Lumi d’estate, due serate teatrali sotto le stelle

Con il sostegno della Fondazione Casa del Volontariato, due serate in cui sedersi sotto le stelle, fare teatro e condividere un attimo d'estate insieme. Facendo e facendoci del bene.

0
496

Lumi d’estate è il primo ciclo di serate organizzato da La Compagnia delle Lucciole nella città di Carpi. 

Al Centro Sociale Graziosi, il 28 luglio alle 21:30 andrà in scena lo spettacolo Non fiori ma opere di bene: ironia di una morte anticipata in collaborazione con Associazione ZeroK, che da anni ha lo scopo di diffondere la cultura delle cure palliative attraverso tutte le forme delle arti.
Tema principale dello spettacolo è la Morte: Come una destinazione, come unica soluzione. In scena due individui, un uomo e una donna che si ritrovano in un luogo altro, senza conoscersi e senza sapere quale sia il loro destino, il loro ne ultimo. Uno spettacolo che deve e vuole essere comico, per ridere e danzare sopra un tema che fa crescere un groppo in gola al solo pensiero, atei e cristiani, indifferenti e timorosi. E che vuole allo stesso tempo ragionare e sospirare sul suo contrario, per comprenderne (forse) il vero valore. 

Il 29 luglio alle 21:30 presso il Circolo Guerzoni, andrà in scena Emma in associazione con Unione Donne in Italia di Carpi, associazione femminista di promozione politica, sociale e culturale. Il monologo Emma parla di una donna stanca, che torna sempre a parlare al pubblico quando c’è da alzare gli occhi al cielo davanti a lavori sottopagati, regali brutti, ex che non ti danno pace, parenti da manicomio, scrittrici e cantanti che ti illudono sull’amore e su sé stessa che nonostante tutto rimane un’inguaribile insensata romantica. Emma torna sempre quando c’è da arrabbiarsi e indignarsi.
E poteva non tornare dopo due anni di quarantena chiusa in casa da sola? E poteva tornare ottimista, allegra e spensierata? 

Con il sostegno della Fondazione Casa del Volontariato, due serate in cui sedersi sotto le stelle, fare teatro e condividere un attimo d’estate insieme. Facendo e facendoci del bene. 

L’entrata è gratuita ma verranno raccolte offerte libere, che verranno donate al comitato Musica e Sport per Carpi in memoria di Enrico Lovascio. Il Comitato nasce per fare vivere a bambini e ragazzi percorsi di formazione ed esperienze di socializzazione in ambito sportivo e musicale e organizzare eventi per diffondere la cultura musicale e sportiva a Carpi. 

La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare tramite i canali social de La Compagnia delle Lucciole (instagram – facebook) oppure:  3497938237 lacompagniadellelucciole@outlook.it