Biblioteca Loria, piano terra ristrutturato e riorganizzato

Le biblioteche comunali festeggiano la “Festa del Racconto riaprendo venerdì 18, rinnovate nei locali e nei servizi: sia la multimediale Loria sia il Castello dei ragazzi“tornano fruibili nelle modalità consuete e dagli accessi tradizionali, dopo i lavori eseguiti nella prima e dopo le limitazioni anti-Covid applicate nella seconda.

0
354

Le biblioteche comunali festeggiano la Festa del Racconto riaprendo venerdì 18, rinnovate nei locali e nei servizi: sia la multimediale Loria sia il Castello dei ragazzi“tornano fruibili nelle modalità consuete e dagli accessi tradizionali, dopo i lavori eseguiti nella prima e dopo le limitazioni anti-Covid applicate nella seconda.

“Riapriamo con nuove opportunità per gli utenti – spiega la direttrice, Paola Domenicali – nel rispetto dei protocolli di sicurezza. Bambini, ragazzi e adulti potranno infatti scegliere a scaffale le proprie letture per l’estate, con accessi liberi ma contingentati e con permanenza per un tempo limitato. Un importante segnale di ripartenza e di ritorno alla normalità”.

BIBLIOTECA LORIA – Alla Loria è stato riqualificato il piano terra, secondo i lavori progettati dall’architetto Marco Muscogiuri: “Gli utenti – prosegue Domenicali – troveranno uno spazio rinnovato negli arredi e nella disposizione del patrimonio, con molte sorprese che lo rendono accattivante, con attenzione ai gusti e agli interessi dell’utenza. Narrativa e mediateca tornano accessibili, ma anche nuove sezioni tematiche dedicate a benessere, tempo libero, viaggi, giovani adulti e fumetti”.

L’ingresso sarà unico da via Rodolfo Pio, anche per utilizzare le sale studio – per le quali continua l’obbligo di prenotare tramite il portale www.bibliomo.it Gli orari della biblioteca saranno i soliti: il lunedì 15-20, e dal martedì al sabato 9-20.

CASTELLO DEI RAGAZZI – Per quanto riguarda il Castello dei Ragazzi, riprenderà l’accesso da Piazza dei Martiri, e venerdì 18 (dalle 9 alle 19) ogni bambino in visita riceverà una sorpresa. L’accesso dal Cortile del Ninfeo consentirà di ammirare lo splendido dipinto a parete realizzato appositamente da Sonia Maria Luce Possentini.

Anche sabato 19 e domenica 20 varrà l’orario 9-19 in occasione delle numerose iniziative per ragazzi (da prenotare su www.castellodeiragazzi.it )