Calano i ricoveri di pazienti Covid e gli ospedali tornano lentamente alla normalità

Al Policlinico e a Baggiovara restano alcune sezioni dedicate per far spazio ai pazienti ordinari.

0
419
Policlinico di Modena

Calano i dati dei ricoveri di pazienti Covid e, lentamente, gli ospedali ritornano alla normalità. A oggi, rimangono dedicati ai positivi – oltre ai Reparti di Terapia Intensiva del Policlinico e dell’Ospedale Civile di Baggiovara – al Policlinico una sezione di Malattie Infettive, una della Sub Intensiva di Malattie dell’Apparato Respiratorio, una di Medicina Interna e parte di un settore di Medicina Interna e Area Critica; a Baggiovara una sezione della Medicina Interna Gastroenterologica. Una dotazione di posti che consente di gestire la situazione attuale, con la capacità di variare l’assetto come è stato fatto già molte volte in questi mesi. 

“La riconversione di molti reparti è un messaggio di ottimismo e speranza – ha commentato il direttore generale, Claudio Vagnini – che è giusto celebrare come una festa, anche se siamo consci del fatto che non siamo ancora giunti alla fine della pandemia. Si è trattato di uno sforzo organizzativo complesso – sostenuto da un impegno enorme di tutto il nostro personale, medico e infermieristico, che ha saputo adattarsi a situazioni sempre nuove, assecondando le variazioni di assetto degli ospedali. Desidero ringraziare tutti i nostri operatori per l’impegno”. 

A oggi, sono 61 i pazienti positivi. Di questi, 37 sono in degenza ordinaria, di cui 25 al Policlinico e 12 all’Ospedale Civile di Baggiovara. I ricoveri tra Terapia Intensiva e Semi Intensiva sono invece 24, di cui 18 al Policlinico e 6 all’Ospedale Civile.