Confermata la Fiera di Soliera, dopo un anno di stop

Si terrà giovedì 24, sabato 26 e domenica 27 giugno. Torna anche il Tortellone Balsamico.

0
726

La centenaria Fiera di Soliera, prevista intorno alla festività del patrono San Giovanni Battista, quest’anno torna a svolgersi, dopo aver saltato un anno per via della pandemia da Covid19. Si terrà giovedì 24, sabato 26 e domenica 27 giugno. La decisione è stata presa dall’Amministrazione Comunale, in accordo con la Fondazione Campori, tenuto conto delle decisioni prese a livello statale e regionale sugli eventi all’aperto e il contrasto alla diffusione del Covid19. 

Protagonista assoluto dell’edizione 2021 tornerà a essere il Tortellone Balsamico di Soliera, il tradizionale piatto che quest’anno verrà proposto per la prima volta in Piazza Lusvardi dai volontari della Compagnia Balsamica. 

“Siamo felici di poter ricominciare a celebrare la nostra Festa più popolare. Ovviamente  – spiega il sindaco Roberto Solomita – questa non potrà che essere un’edizione in forma più contenuta rispetto alle dimensioni a cui eravamo abituati prima dello scoppio della pandemia. Tuttavia vogliamo dare un segnale di ripartenza della convivialità diffusa e offrire al contempo un’opportunità di sostegno alle attività economiche del centro storico”.