Europei, argento nei 1.500 per Gregorio Paltrinieri

Dopo i tre ori nelle acque libere e una qualificazione faticosa nei 1500, il campione carpigiano in finale si riscatta e chiude dietro all’ucraino Romanchuk.

0
541

Il campione carpigiano Gregorio Paltrinieri vince la medaglia d’argento in 14’42’’91 sui 1500 metri agli Europei di Budapest dietro l’ucraino Romanchuk che lo precede in 14’39’’89, Domenico Acerenza completa il podio con un bronzo. Greg ha retto in testa fino ai 500 metri, poi l’ucraino lo ha superato. I due hanno fatto una gara a parte, in uno straordinario testa a testa. Una gara incredibile, più forte della fatica che è valsa al nostro Greg uno strepitoso argento.