Giornata straordinaria con la camminata metabolica

Al parco Berlinguer di via Magazzeno dove era stato fissato il ritrovo della camminata metabolica settantacinque persone, dai 10 agli 86 anni, oggi, domenica 2 maggio, si sono cimentate in esercizi per migliorare i difetti posturali

0
409

Giornata straordinaria al parco Berlinguer di via Magazzeno dove era stato fissato il ritrovo della camminata metabolica. Settantacinque persone, dai 10 agli 86 anni, oggi, domenica 2 maggio, si sono cimentate in esercizi per migliorare i difetti posturali. La camminata metabolica infatti corregge le posizioni errate, prendendo in considerazione sei livelli del corpo umano, migliorando l’esercizio rivolto alle aree del fisico.

Martedì si replica al parco dell’ex Foro Boario alle ore 19 e poi avanti così, due volte a Carpi e due volte a Modena

La prima volta a Carpi domenica 2 maggio è durata un’ora all’aperto nel rispetto del distanziamento tra le persone che hanno seguito le indicazioni attraverso l’ascolto in cuffia alternando la camminata con esercizi posturali con l’uso di uno speciale strumento ideato e fornito dall’ideatore della camminata metabolica Stefano Fontanesi: una f-band, che è una corda con due manici morbidi e regge fino a 400 chili studiata per questa tipologia di esercizio.

L’incasso dell’iscrizione è stato devoluto all’associazione Diversamente Karate a sostegno di ragazzi diversamente abili che hanno partecipato alla camminata metabolica.