Coronavirus, 877 nuovi positivi e 32 decessi

Coronavirus, in Emilia-Romagna 877 nuovi positivi, 1.443 i guariti. I casi attivi sono 63.287 (-598 rispetto a ieri). Si registrano 32 nuovi decessi di cui 6 nella provincia di Modena (una donna di 75 anni e cinque uomini di 76, 77, due di 82, 88 anni). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 296 (-1 rispetto a ieri), di cui 50 a Modena (-4) mentre sono 2.256 quelli negli altri reparti Covid (+30). Vaccinazioni: un milione e 312mila dosi somministrate. 11.045 i tamponi effettuati. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 61.336 (+161, di cui 85 sintomatici). Sono 54.964 i guariti. 10 casi e 0 decessi oggi a Carpi.

0
551

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 359.206 casi di positività, 877 in più rispetto a ieri, su un totale di 11.045 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 7,9%, non indicativa dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid: alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 1.312.908 dosi; 393.918 sul totale sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 175 nuovi casi, seguita da Modena (161). Poi Reggio Emilia (114) e Rimini (90); quindi Parma, Ferrara e Ravenna con 67 casi; Forlì (47), Cesena (46), Piacenza (23), e infine il Circondario Imolese (20).

I casi attivi sono 63.287 (-598 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 60.735 (-627), il 96% del totale dei casi attivi. Si registrano 32 nuovi decessi: 1 a Parma (un uomo di 90 anni); 2 nella provincia di Reggio Emilia (entrambi uomini, di 60 e 77 anni); 6 nella provincia di Modena (una donna di 75 anni e cinque uomini di 76, 77, due di 82, 88 anni); 11 in provincia di Bologna (sei donne: di 74, 80, 82 e 84, queste ultime due residenti a Imola, e le altre rispettivamente di 85 e 102 anni; cinque uomini di 57, 66, 68, 77 e 85 anni); 3 nel ferrarese (una donna di 96 anni e due uomini di 54 e 72 anni); 1 in provincia di Ravenna (un uomo di 79 anni); 3 in provincia di Forlì-Cesena (tutti uomini, di 70, 88 e 92 anni); 4 nel riminese (una donna di 83 anni, e tre uomini di 67, 72 e 81 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.640.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 296 (-1 rispetto a ieri), 2.256 quelli negli altri reparti Covid (+30).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 13 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 32 a Parma (invariato), 31 a Reggio Emilia (+1), 50 a Modena (-4), 77 a Bologna (+3), 11 a Imola (-2), 33 a Ferrara (-3), 12 a Ravenna (+1), 8 a Forlì (invariato), 4 a Cesena (invariato) e 25 a Rimini (+3).

I guariti sono 1.443 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 283.279.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia: 22.485 a Piacenza (+23 rispetto a ieri, di cui 13 sintomatici), 25.242 a Parma (+67, di cui 33 sintomatici), 43.259 a Reggio Emilia (+114, di cui 49 sintomatici).

Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 61.336 (+161, di cui 85 sintomatici). Sono 54.964  i guariti. 10 casi e 0 decessi oggi a Carpi.

77.051 a Bologna (+175, di cui 117 sintomatici), 12.095 casi a Imola (+20, di cui 14 sintomatici), 22.086 a Ferrara (+67, di cui 20 sintomatici), 28.349 a Ravenna (+67, di cui 35 sintomatici), 15.355 a Forlì (+47, di cui 29 sintomatici), 17.962 a Cesena (+46, di cui 35 sintomatici) e 33.986 a Rimini (+90, di cui 60 sintomatici).