Coronavirus, 791 positivi e 38 decessi

Coronavirus, in Emilia-Romagna 791 i casi positivi, di cui 327 asintomatici. 2.066 i guariti. 13mila i tamponi effettuati da ieri. I casi attivi sono 70.890 (-1.313 rispetto a ieri). Si registrano 38 nuovi decessi di cui 5 nella provincia di Modena (una donna di 83 anni, e 4 uomini di 66, 92, 96 e 97 anni). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 367 (+1 rispetto a ieri), di cui 65 a Modena (-2), mentre sono 3.206 quelli negli altri reparti Covid (+58). Vaccinazioni: 966mila dosi somministrate. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota, 59.068 (+179, di cui 123 sintomatici). Sono 51.099 i guariti. 22 casi e 1 decesso oggi a Carpi.

0
556

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 345.196 casi di positività, 791 in più rispetto a ieri, su un totale di 13.003 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 6,1%, comunque poco indicativa dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi sono in numero inferiore rispetto agli altri giorni. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid: alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 966.150 dosi; sul totale, 310.718 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 258 nuovi casi e Modena (179); poi Reggio Emilia (108), Cesena (71), Ravenna (43), Piacenza (41), Forlì (33), Rimini (22). Seguono le province di Ferrara (16), Parma (14) e Circondario imolese (6).

I casi attivi sono 70.890 (-1.313 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 67.317 (-1.372), il 95% del totale. Si registrano 38 nuovi decessi: 2 in provincia di Piacenza (entrambe donne, di 83 e 96 anni); 5 nel parmense (tre donne di 75, 86 e 93 anni e due uomini, di 70 e 84 anni); 4 nella provincia di Reggio Emilia (due donne di 74 e 88 anni; due uomini, entrambi di 83 anni); 5 nella provincia di Modena (una donna di 83 anni, e 4 uomini, rispettivamente di 66, 92, 96 e 97 anni); 5 nella provincia di Bologna (una donna di 62 anni e 4 uomini: 61, 73, 77 e 84 anni); 5 nella provincia di Ferrara (tre donne di 78, 81 e 93 anni, e due uomini di 73 e 92 anni); 6 in provincia di Ravenna (una donne di 88 anni, e 5 uomini di 45, 79, 80 e due di 81 anni); 5 in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 87 anni, e 4 uomini, rispettivamente di 69, 76, 79 e 88 anni). Nessun decesso nella provincia di Rimini. Infine, si segnala il decesso di una donna di 84 anni diagnosticata dall’Ausl di Modena ma residente in provincia di Mantova. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.189. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 367 (+1 rispetto a ieri), 3.206 quelli negli altri reparti Covid (+58). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza (-1), 32 a Parma (+2), 33 a Reggio Emilia (+2), 65 a Modena (-2), 101 a Bologna (-2), 20 a Imola (numero invariato rispetto a ieri), 41 a Ferrara (+1), 18 a Ravenna (-1), 12 a Forlì (+1), 6 a Cesena (invariato) e 30 a Rimini (+1). I guariti sono 2.066 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 262.117.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia: 21.998 a Piacenza (+41 rispetto a ieri, di cui 32 sintomatici), 24.013 a Parma (+14, di cui 7 sintomatici), 41.480 a Reggio Emilia (+108, di cui 61 sintomatici).

Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota, 59.068 (+179, di cui 123 sintomatici). Sono 51.099 i guariti. 22 casi e 1 decesso oggi a Carpi.

74.456 a Bologna (+258, di cui 121 sintomatici), 11.778 casi a Imola (+6, di cui 4 sintomatici), 21.027 a Ferrara (+16, di cui 6 sintomatici), 27.077 a Ravenna (+43, di cui 27 sintomatici), 14.320 a Forlì (+33, di cui 26 sintomatici), 17.209 a Cesena (+ 71, di cui 51 sintomatici) e 32.770 a Rimini (+22, di cui 6 sintomatici).