Il calendario dei bikers ricorda Davide ‘Cocco’ Cocconcelli

L’iniziativa è stata promossa da Mauro Merlino per raccogliere fondi a favore dell’ospedale di Sassuolo per sostenere coloro che sono in prima linea contro il covid. Al 36enne recentemente scomparso, grande appassionato di motociclette, è dedicato il mese di agosto.

0
520
Davide "Cocco" Cocconcelli

Hanno risposto all’appello in centinaia e hanno aderito all’iniziativa a favore dell’ospedale di Sassuolo per sostenere coloro che sono in prima linea contro il covid. A lanciare l’idea del calendario il sassolese Mauro Merlino che ha chiamato a raccolta i bikers di tutta Italia.

Mauro Merlino

“In questo periodo in cui ritrovarsi nei raduni è ancora impossibile e i  motori devono restare spenti, i motociclisti fanno qualcosa di concreto per contribuire alla lotta contro il covid. E’ nata così l’idea del calendario in cui trovano spazio le persone normali che condividono la grande passione per la motocicletta” spiega Merlino. Si parte con un numero zero che uscirà ad agosto “perché la volontà è quella di commemorare Davide Cocconcelli, recentemente scomparso”. Originario di Scandiano e residente a Carpi, Davide ‘Cocco’ Cocconcelli avrebbe compiuto 37 anni. “Oltre alla passione per la musica, amava le moto, era un biker come noi. Ne aveva due: una Kawasaki del 2009 650 cc chopper old style triumph e una Harley Davidson del 1965 900 cc. Non l’ho conosciuto personalmente ma sto scoprendo quale persona fosse grazie al percorso per la realizzazione del calendario che uscirà ad agosto e proprio la pagina di quel mese sarà dedicata a Davide”.

S.G.