Coronavirus, 1.310 nuovi positivi e 33 decessi

Coronavirus, in Emilia Romagna su 24.676 tamponi effettuati, 1.310 nuovi positivi, di cui 579 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing. Eseguiti anche 565 test sierologici. Vaccini: somministrate complessivamente oltre 127mila dosi. I casi attivi sono 50.732 (-479 rispetto a ieri). Si registrano 33 nuovi decessi di cui 8 nella provincia di Modena (due donne di 73 e 92 anni e 6 uomini di 59, 61, 74, 77, 83 e 95 anni). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 217 (-3 rispetto a ieri), di cui 42 a Modena (-1) mentre sono 2.390 quelli negli altri reparti Covid (-12). I guariti sono 1.756 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 149.419. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 37.183 a Modena (+192, di cui 143 sintomatici). Sono 29.805 i guariti. 17 casi e 1 decesso (un uomo di 59 anni) oggi a Carpi dove i contagi registrati sono stati finora 3.325, mentre i morti salgono a 123. Complessivamente i guariti a Carpi sono 2.606.

0
591

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 209.235 casi di positività, 1.310 in più rispetto a ieri, su un totale di 24.676 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,3%.
Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid: alle 15.30 sono state somministrate complessivamente oltre 127mila dosi.
Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 579 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.
La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 229 nuovi casi; a seguire Modena (192), Rimini (188), Reggio Emilia (176), Ferrara (127), Ravenna (83), Piacenza (82), Cesena (73). Poi il territorio di Parma (70), quindi Forlì (64) e infine Imola (26).

I casi attivi sono 50.732 (-479 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 48.125 (-464), il 94,9 % del totale. Si registrano 33 nuovi decessi: 3 a Piacenza (tutte donne: una di 83 anni e due 90enni); 2 in provincia di Parma (entrambe donne, di 72 e 81 anni); 4 a Reggio Emilia (tre donne– di 84, 85, 86 anni – e un uomo di 89 anni); 8 nella provincia di Modena (due donne – di 73 e 92 anni – e 6 uomini, rispettivamente di 59, 61, 74, 77, 83 e 95 anni); 1 in provincia di Bologna (un uomo di 86 anni); 3 nel ferrarese (due donne – rispettivamente di 80 e 89 anni– e un uomo di 81 anni); 4 in provincia di Ravenna (tre donne – di 79, 80, e 93 anni – e un uomo di 67 anni); 5 in provincia di Forlì-Cesena (tre donne di 84, 89 e 90 anni; due uomini di 78 e 79 anni); 3 nel riminese (due donne di 80 e 83 anni, e un uomo di 88 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 9.084.
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 217 (-3 rispetto a ieri), 2.390 quelli negli altri reparti Covid (-12). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 17 a Piacenza (+1), 15 a Parma (-1), 19 a Reggio Emilia (+1), 42 a Modena (-1), 41 a Bologna (numero invariato rispetto a ieri), 13 a Imola (-1), 26 a Ferrara (-1),12 a Ravenna (invariato), 1 a Forlì (invariato), 5 a Cesena (-1) e 26 a Rimini (invariato).
I guariti sono 1.756 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 149.419.
Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia: 17.878 a Piacenza (+82 rispetto a ieri, di cui 49 sintomatici), 14.809 a Parma (+70, di cui 41 sintomatici), 27.893 a Reggio Emilia (+176, di cui 59 sintomatici).
Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 37.183 a Modena (+192, di cui 143 sintomatici). Sono 29.805 i guariti. 17 casi e 1 decesso (un uomo di 59 anni) oggi a Carpi dove i contagi registrati sono stati finora 3.325, mentre i morti salgono a 123. Complessivamente i guariti a Carpi sono 2.606.
41.380 a Bologna (+229, di cui 150 sintomatici), 6.579 casi a Imola (+26, di cui 16 sintomatici), 11.894 a Ferrara (+127, di cui 38 sintomatici), 15.948 a Ravenna (+83, di cui 42 sintomatici), 7.715 a Forlì (+64, di cui 46 sintomatici), 8.760 a Cesena (+73, di cui 50 sintomatici) e 19.196 a Rimini (+188, di cui 97 sintomatici).