Vaccini anti-Covid19 alla Casa protetta Pertini di Soliera

Le Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) incaricate dall’Azienda Usl del distretto di Carpi, hanno proceduto alla vaccinazione degli ospiti e del personale presso la Casa residenza per anziani Sandro Pertini di Soliera.

0
1452

Le Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) incaricate dall’Azienda Usl del distretto di Carpi, hanno proceduto venerdì 8 gennaio alla vaccinazione degli ospiti e del personale presso la Casa residenza per anziani Sandro Pertini di Soliera. Sono 36 gli anziani assistiti nella struttura residenziale di via Matteotti 185, mentre 37 sono gli operatori socio-sanitari e 10 quelli dei servizi di supporto.

La somministrazione della prima dose delle due previste del vaccino Pfizer-BioNtech ha visto un’adesione pressoché totale, “un prezioso segnale di responsabilità verso la comunità e i suoi soggetti più fragili”, sottolinea il sindaco Roberto Solomita.

“Questa per Soliera è una giornata piena di speranza e di sguardo al futuro. Siamo consapevoli che si tratti solo di un primo passo, benché importantissimo: l’emergenza sanitaria – spiega il sindaco Solomita – rimane immutata ed è necessario mantenere rigorosamente tutte le misure di tutela e precauzione rispetto alla diffusione del virus”.