Coronavirus, 2.193 nuovi positivi e 58 decessi

Coronavirus, in Emilia Romagna 2.193 nuovi positivi, di cui 1.038 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing e 593 nuovi guariti. Eseguiti 10.206 tamponi e 7.053 test rapidi. I casi attivi sono 59.908 (+1.542 rispetto a ieri). Si registrano 58 nuovi decessi di cui 7 a Modena (4 donne di 93, 95, 80, 85,  e 3 uomini di 76, 86, 87 anni). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 237 (3 in meno rispetto a ieri), di cui 54 a Modena (+2), mentre sono 2.705 quelli negli altri reparti Covid (+ 26). I guariti sono 593 in più rispetto a ieri e salgono così a quota 122.647. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 33.975 (+393, di cui 204 sintomatici. 20 i ricoveri in reparti Covid e 3 tra terapia intensiva e subintensiva). Sono 26.450 i guariti. 44 casi e 0 decessi oggi a Carpi.

0
797

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 190.892 casi di positività, 2.193 in più rispetto a ieri, su un totale di 10.206 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore.
La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è quindi del 21,4%, un dato in linea con gli altri giorni festivi, quando i tamponi vengono effettuati nei casi maggiormente necessari, in presenza di sintomi o situazioni nelle quali l’esito positivo è spesso atteso, e che quindi non si può considerare indicativo di una tendenza. Eseguiti anche 119 test sierologici e 7.053 tamponi rapidi
Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 1.038 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.
La situazione dei contagi per provincia vede Bologna con 446 casi, Modena con393, Reggio Emilia con 300 casi e a seguire Rimini (248), Ravenna (163), Ferrara (161); Piacenza (144), Cesena (110), e poi Forlì (77), Parma (73) e il circondario di Imola (78).

I casi attivi sono 59.908 (+1.542 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 56.966 (+1.519), il 95% del totale. Si registrano 58 nuovi decessi: 24 a Bologna (10 donne di 79, 81, 82, 85, 88, 89, 91, due di 92 e una di 94 anni e 14 uomini di 64, 67, 70, 73, 74, due di 81, 82, tre di 85 anni,  due di 87, e uno di 88 anni),10 a Ravenna (7 donne, di 52, 73, 83, 84, 88, 96, e 3 uomini di 84, 89 e 98 anni), 7 a Modena (4 donne di 93, 95, 80, 85,  e 3 uomini di 76, 86, 87 anni), 7 a Piacenza (4 donne di 81, 87, 91, e 93 anni e 3 uomini di 78, 85, 96 anni ), 5 a Rimini (tutti uomini di 58, 76, 80, 82, 85 anni), 2 in provincia di Forlì-Cesena ( due donne di 86 e 93 anni ), 1 a Ferrara (una donna di 82 anni ), 2 a Reggio Emilia (2 donne di 84 e 92 anni), nessuno in provincia di Parma.
In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in Emilia-Romagna sono stati 8.337.
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 237 ( 3 in meno rispetto a ieri), 2.705 quelli negli altri reparti Covid (+ 26). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 14 a Piacenza (uno in più  rispetto a ieri), 14 a Parma (invariato rispetto a ieri), 18 a Reggio Emilia (invariato), 54 a Modena (+2), 45 a Bologna (-4), 16 a Imola (+1), 27 a Ferrara (+1), 17 a Ravenna (-2), 4 a Forlì (-1), 4 a Cesena (invariato) e 24 a Rimini (-1).
I guariti sono 593 in più rispetto a ieri e salgono così a quota 122.647.
Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia: 16.731 a Piacenza (+144 rispetto a ieri, di cui 96 sintomatici), 13.886 a Parma (+73, di cui 46 sintomatici), 25.754 a Reggio Emilia (+300, di cui 115 sintomatici).
Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 33.975 (+393, di cui 204 sintomatici. 20 i ricoveri in reparti Covid e 3 tra terapia intensiva e subintensiva). Sono 26.450 i guariti. 44 casi e 0 decessi oggi a Carpi.
37.965 a Bologna (+446, di cui 248 sintomatici), 6.108 casi a Imola (+78 di cui 28 sintomatici), 10.448 a Ferrara (+161, di cui 46 sintomatici), 14.619 a Ravenna (+163, di cui 89 sintomatici), 6.792 a Forlì (+77, di cui 54 sintomatici), 7.616 a Cesena (+110, di cui 86 sintomatici) e 16.998 a Rimini (+248, di cui 143 sintomatici).