Iniziati i lavori al cantiere del Cinema Lux di Rovereto

Dopo aver atteso un anno per lo spostamento di una linea Enel di media tensione che impediva lo scavo delle fondazioni, i lavori per realizzare il nuovo cinema da 218 posti, la sala polivalente, il bar, i negozi e gli appartamenti avranno una durata di circa due anni.

0
583

Alla presenza di don Flavio Segalina, presidente dell’Istituto Diocesano Sostentamento Clero di Carpi, della Cooperativa Edile Artigiana di Parma, incaricata dei lavori, dell’ingegner Marco Soglia e dell’architetto Federica Gozzi, progettisti, è iniziata la ricostruzione del Cinema Lux in piazza a Rovereto s/S.


Dopo aver atteso un anno per lo spostamento di una linea Enel di media tensione che impediva lo scavo delle fondazioni, i lavori per realizzare il nuovo cinema da 218 posti, la sala polivalente, il bar, i negozi e gli appartamenti avranno una durata di circa due anni.