Annalisa Paltrinieri, un nuovo assessore per Novi di Modena

L’assessore all’Istruzione e alle Pari Opportunità del Comune di Novi di Modena, Elisa Montanari, si è dimessa. La delega alle Pari Opportunità sarà attribuita ad Elisa Casarini, già Assessore ai servizi Socio-sanitari. La delega all’Istruzione, con quella alla Cultura attualmente di pertinenza del Sindaco, vengono affidate ad Annalisa Paltrinieri, classe 1973, roveretana e mamma di due ragazze.

0
574
Annalisa Paltrinieri

L’assessore all’Istruzione e alle Pari Opportunità del Comune di Novi di Modena, Elisa Montanari, si è dimessa.
La delega alle Pari Opportunità sarà attribuita ad Elisa Casarini, già Assessore ai servizi Socio-sanitari. La delega all’Istruzione, con quella alla Cultura attualmente di pertinenza del Sindaco, vengono affidate ad Annalisa Paltrinieri, classe 1973, roveretana e mamma di due ragazze.

“Mi sono laureata in chimica all’università di Modena e Reggio Emilia nel 1998. Da allora – spiega il neo Assessore Annalisa Paltrinieri – ho sempre lavorato nel campo dei miei studi accademici. Attualmente sono responsabile del settore microanalitico in un laboratorio di analisi di alimenti e mangimi a Modena. Ho sempre creduto nella cultura e nel volontariato, non solo come importante occasione di arricchimento personale ma anche come modo per conoscere nuove realtà, dando il mio contributo per cercare di migliorare il paese in cui vivo. Sono stata volontaria in Parrocchia sin dall’adolescenza e questo mi ha dato la possibilità di confrontarmi con i bambini e le loro esigenze. Altra esperienza particolarmente significativa è stata far parte del Consiglio Direttivo dell’Onlus Tutti insieme a Rovereto e S.Antonio dal 2013 al 2018 e successivamente di quello della Polisportiva Roveretana. Sono pronta ad assumermi la responsabilità di deleghe così importanti per la vita del paese, nella convinzione che le tante esperienze passate possano aiutarmi a raggiungere importanti obiettivi”.

“Ringrazio Elisa Montanari per il lavoro svolto – commenta il sindaco Enrico Diacci – soprattutto per l’efficace e fattiva collaborazione con la presidenza e i docenti dell’Istituto Comprensivo per consentire la partenza delle scuole in sicurezza, in presenza e in ambienti idonei alle direttive regionali.Un lavoro molto impegnativo che ha portato a un risultato che considero eccellente sia dal punto di vista qualitativo che delle relazioni instaurate nel metterlo in atto. A Elisa vanno quindi i più sinceri ringraziamenti per quanto fatto mentre, al nuovo Assessore Annalisa Paltrinieri, un grande augurio di buon lavoro”.