Rilevato a Carpi in un minore un caso di positività al Covid-19

Il minore era già in isolamento ma in via precauzionale l’Ausl ha offerto ai bambini e agli operatori della sezione – oltre al caso confermato sono 21 bambini e 5 adulti tra insegnanti e collaboratori – la possibilità di eseguire nei prossimi giorni un tampone di controllo.

0
3169

La Direzione dell’Azienda Usl di Modena informa che è stato riscontrato un caso di positività al Covid-19 in un minore, individuato come contatto stretto di un caso positivo in ambito extra-scolastico. In quanto contatto, il bambino, asintomatico, era già in isolamento da diversi giorni ed è stato sottoposto a tampone nell’ambito dell’indagine epidemiologica legata al contesto familiare.
A seguito della conferma della positività, l’Azienda USL di Modena ha immediatamente avvisato la scuola frequentata dal bambino, che si trova sul territorio del Comune di Carpi; il referente scolastico covid ha puntualmente fornito l’elenco dei bambini presenti in sezione e degli operatori e il Dipartimento di sanità pubblica sta contattando tutte le famiglie. Poiché il bimbo era già assente da scuola e, in aggiunta, il legame epidemiologico è riconducibile al contesto extra-scolastico, non si ritengono necessari provvedimenti di isolamento e le attività educative potranno proseguire come previsto.
In via del tutto precauzionale, ai bambini e agli operatori della sezione – oltre al caso confermato sono 21 bambini e 5 adulti tra insegnanti e collaboratori – è stata offerta la possibilità di eseguire nei prossimi giorni un tampone di controllo. Allo stato attuale per i familiari dei bambini o degli adulti della sezione scolastica non sono da prevedere misure sanitarie o altre verifiche.