Arte, musica e buon cibo in cantina

Giovedì 27 agosto presso la cornice di Oinoe Vini, cantina in provincia di Parma (Traversetolo), tra le valli dei torrenti Enza e Termina, si terrà un’esposizione d’arte contemporanea dell’artista carpigiano Daniel Bund. Oltre all’apericena in cantina, la serata continuerà sulle note della musica di Giulia Tosoni.

0
414

Giovedì 27 agosto presso la cornice di Oinoe Vini, cantina in provincia di Parma (Traversetolo), tra le valli dei torrenti Enza e Termina, si terrà un’esposizione d’arte contemporanea dell’artista carpigiano Daniel Bund.
Le sue realizzazioni spaziano da collaborazioni per prestigiosi brand di moda, al disegno di cover per smartphone e a una collezione di pupazzi Trudi by Bund che lo porterà in giro per l’Europa. I suoi disegni raccontano un mondo fantasioso dove i mostri si trasformano in personaggi unici, sorridenti e dallo stile inconfondibile.
“Il mio amore per l’arte – spiega Bund – nasce sin da bambino, riempivo quaderni e diari di piccoli animaletti e mostriciattoli! Gli anni della scuola li ho passati a scarabocchiare durante le lezioni. Non avendo una formazione classica penso che il mio stile sia stato pesantemente influenzato dai cartoni animati e ritengo che sia stata una fortuna perché non aver avuto nessuna impostazione prestabilita mi ha reso più unico. Sono sempre stato convinto che nella vita avrei fatto l’artista”.
Nel corso della serata sarà possibile conoscere Daniel Bund personalmente e farsi realizzare un disegno personalizzato su richiesta per tutti coloro che acquisteranno una delle mascherine della linea #MASKSBUNDEDITION realizzate da MM Operations, azienda di logistica integrata. “Il tipo di prodotto è d’altissima qualità: sono in fibra naturale, sicure per il trattamento che ha subito il tessuto e riutilizzabili. I test di laboratorio sono ottimi e presto la porteranno alla certificazione IIR. Inoltre v’è un profondo motivo sociale dietro questo progetto, quello di dare un’opportunità a risorse legate al settore moda che diversamente, per la nota crisi, sarebbero state o sarebbero ancora in cassa integrazione”, ha spiegato l’artista.
L’esposizione, oltre essere inserita in una location d’eccezione, entra a pieno nel mood di una serata all’insegna dell’eccellenza. Infatti dalle 19 si svolgerà l’apericena in cantina. Il cibo è affidato ai truck della Street Food Quality, un’associazione costituita da una rete di professionisti di Parma e Provincia che operano nel settore della ristorazione “da strada” di qualità.
Sarà possibile degustare direttamente in cantina i pluri premiati vini della padrona di casa, la Cantina Oinoe che vanta ben 17 etichette di prodotte a partire da 12 diverse varietà di uva.
La serata, infine, continuerà avvolta dalle note della musica elegante e raffinata della famosa Giulia Tosoni. L’eclettica performer, voce de La President Band di Zelig, Colorado e La sai l’ultima, parallelamente ha portato avanti la sua carriera solista, scalando le classifiche di concorsi nazionali e varcando i confini d’oltralpe con ingaggi prestigiosi in Francia, dove si è esibita con brani celebri di musical come Muolin Rouge e Chigaco. A ottobre scorso è uscito il suo primo album solista Believe che su Spotify conta 131.976 streams. Dalle 21 Giulia chiamerà la notte con arrangiamenti black di pezzi jazz e soul.