Una vita in coda

Lunga attesa all’Agenzia delle Entrate e alle Poste mentre l’Inps non ha ancora aperto al pubblico.

0
1964

Lunghe code che in alcuni momenti arrivano alla tangenziale sono state segnalate davanti all’Agenzia delle Entrate in via Donati a Carpi negli orari di apertura al pubblico il martedì e il giovedì mattina. Il rispetto delle normative di prevenzione del contagio costringono a contingentare l’ingresso al Front Office. Per i lunghi tempi d’attesa, sono in difficoltà soprattutto i professionisti e i lavoratori che non comprendono perché aprire al pubblico solo due giorni su cinque. Lunghe code vengono segnalate anche alle Poste nella sede centrale di Carpi.

All’Inps in via Remesina non hanno ancora nemmeno aperto al pubblico: i servizi degli sportelli sono disponibili esclusivamente su prenotazione, sempre per il contrasto della diffusione del coronavirus.