Rialzarsi con stile

Le studentesse del Vallauri hanno attraversato l’Italia per riavvolgere il filo di Arianna della storia del Made in Italy.

0
632

Un gruppo di intraprendenti studentesse dell’Istituto Ipsia Vallauri – indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy  ha dato vita a un nuovo brand Simulimpresa: Fashion Lion. Il nuovo marchio è caratterizzato dall’immagine di un leone, simbolo  di quella forza e di quel coraggio, dimostrati dalle popolazioni emiliane dopo il terribile sisma del maggio 2012.

Lo slogan, coniato dalle giovani studentesse, è Lift by Stile – Rialzarsi con stile per sottolineare l’indomita volontà di saper cogliere ogni occasione per migliorare se stessi e rafforzare la propria resilienza.

E’ un progetto che ha radici in un passato recente, frutto del PON – Patrimonio culturale, artistico e paesaggistico, sviluppato nello scorso anno scolastico e portato avanti, anche quest’anno, grazie alla determinazione e alla volontà delle alunne.

Il progetto rappresenta un percorso di crescita e innovazione per le studentesse, poiché indirizzato alla conoscenza e alla valorizzazione di quel patrimonio culturale e artistico che ci rappresenta così bene nel mondo. La novità di quest’anno è ArchiviAMO per la Moda, la creazione di un archivio digitale di moda, realizzato in collaborazione con l’Archivio Storico di Carpi, nato sul modello delle aziende tessili che hanno fatto la storia della moda italiana, icona indiscussa di stile.

Le studentesse hanno attraversato l’Italia per riavvolgere il filo di Arianna della storia del Made in Italy.  Dall’Heritage di Salvatore Ferragamo al Gucci Garden di Firenze, dall’archivio delle Sorelle Fontana a Roma per rientrare in Emilia con la visita della Biblioteca-Archivio d’Impresa BAI Max Mara di Reggio Emilia e il FRI- Fashion Research Italy di Bologna.

Tutte le visite hanno permesso alle ragazze di fare un’esperienza diretta di importanti archivi, di crearne uno nella propria azienda simulata e il successo dell’iniziativa non si è fatto attendere. ArchiviAMO per la moda è infatti risultato vincitore anche della IX edizione del concorso Io amo i Beni Culturali  ed è stato inserito in Archivissima, il Festival Nazionale degli Archivi di Torino svoltosi dal 5-8 giugno 2020. I responsabili della celebre manifestazione, sono rimasti affascinati dal progetto e hanno coinvolto le studentesse  nel team, registrando un podcast tramite la Piattaforma Digitale Meet. Le giovani imprenditrici dell’IPSIA Vallauri sono la fonte creativa, stilistica e produttiva di tutte le attività del brand, nonché le prime registe delle strategie di sviluppo, improntate a una crescita equilibrata della collezione, senza sottovalutare l’indispensabile studio della comunicazione e del marketing del prodotto.

Ogni anno Fashion Lion realizza una fashion capsule  composta da 10 capi d’abbigliamento più trendy della stagione, ispirati  a una donna dinamica, attiva, sempre in cerca di novità, ma attenta al proprio budget di spesa.

La peculiarità della capsule è l’interscambiabilità dei capi che permette la realizzazione di vari outfit  per diverse occasioni d’uso, per  essere sempre una trend-setter nei social come nella vita.