Gregorio Paltrinieri cambia tecnico: a Tokyo voglio 1500 e 10 km

Gregorio Paltrinieri cambia allenatore e passa da Stefano Morini a Fabrizio Antonelli. La scelta nasce dal fatto che l'olimpionico dei 1500 stile libero di Rio a Tokyo vuole puntare, oltre che al bis in vasca, al podio, se non all'oro, anche della 10 km in mare aperto e quindi ha scelto un tecnico particolarmente adatto a questo tipo di nuoto.

0
485
Gregorio Paltrinieri

Gregorio Paltrinieri cambia allenatore e passa da Stefano Morini a Fabrizio Antonelli. La scelta nasce dal fatto che l’olimpionico dei 1500 stile libero di Rio a Tokyo vuole puntare, oltre che al bis in vasca, al podio, se non all’oro, anche della 10 km in mare aperto e quindi ha scelto un tecnico particolarmente adatto a questo tipo di nuoto. “Sento la necessità di confrontarmi con un tecnico che sia maggiormente specializzato nel nuoto di fondo – spiega Paltrinieri – disciplina che amo da quando sono ragazzino e in cui credo fortemente. Pertanto ho individuato insieme allo staff tecnico-dirigenziale della federazione Fabrizio Antonelli”. La base di allenamento di Paltrinieri resterà Roma.