Bici al centro: in arrivo rastrelliere nuove e mini ciclostazioni

In arrivo 100 rastrelliere zincate ad arco per parcheggiare le biciclette in modo ordinato, comodo e sicuro, da distribuire in vari punti della città.

0
554

Il Comune di Carpi ha acquistato 100 rastrelliere zincate ad arco per parcheggiare le biciclette in modo ordinato, comodo e sicuro, da distribuire in vari punti della città. L’auspicio è che presto possano sostituire anche quelle a molla che punteggiano il centro storico: saranno pure elementi di arredo urbano e tanto piacciono alla Soprintendenza ma non fanno certo rima con praticità. Peraltro molte di esse sono posizionate a ridosso di pareti impedendo di fatto la possibilità di “parcheggiare” le due ruote da entrambi i lati della rastrelliera.

Dopo l’approvazione di Bilancio, arriveranno anche cinque innovative mini ciclostazioni per riparare la propria bicicletta in modo smart: queste torrette super attrezzate sono infatti dotate di compressore d’aria e di un kit di utensili in acciaio per garantire piccole riparazioni. Verranno installate alle porte della città e una sull’Eurovelo 7.

J.B.