Emilia Romagna, nuova assemblea: 22 seggi al PD, 14 alla Lega

Al Pd vanno 22 seggi, di cui cinque a Bologna, tre rispettivamente a Modena e Reggio Emilia, due a Parma, Ferrara, Ravenna, Forli'-Cesena e Rimini, uno a Piacenza. La Lega conquista invece 14 seggi

0
609

In base alle elaborazioni in corso in Regione, la nuova assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna vede 29 seggi alla maggioranza di centrosinistra (compreso il presidente confermato, Stefano Bonaccini) e 21 all’opposizione. Al Pd vanno 22 seggi, di cui cinque a Bologna, tre rispettivamente a Modena e Reggio Emilia, due a Parma, Ferrara, Ravenna, Forli’-Cesena e Rimini, uno a Piacenza. La Lega conquista invece 14 seggi, due rispettivamente a Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza e uno nelle rimanenti circoscrizioni provinciali. In base all’elaborazione statistica diffusa da Cronacabianca, la testata della Regione, nel centrosinistra tre seggi vanno alla lista Bonaccini Presidente (uno a Bologna, uno a Modena e il terzo a Reggio Emilia), due seggi a Emilia-Romagna Coraggiosa (Bologna e Reggio) e un seggio a Europa Verde (a Bologna). Nella coalizione di centrodestra vengono assegnati tre seggi a Fdi (Bologna, Modena e Piacenza), mentre un seggio, a Bologna, e’ appannaggio sia di Fi sia della lista Borgonzoni presidente. Infine, il M5s ottiene due seggi, uno a Bologna e uno a Modena