Sorpreso con un chilo e mezzo di cocaina purissima: arrestato dai Carabinieri

Dopo prolungate indagini, i Carabinieri hanno rinvenuto la coca, del valore, una volta tagliata, di circa a 300mila euro, nei pressi di un casolare in via dei Grilli, di un 37enne nordafricano, da vent’anni residente a Carpi. 

0
1739

Sono migliaia le dosi di cocaina che non sono state smerciate sulla piazza di Carpi – e non solo – grazie a un’operazione dei Carabinieri. Ieri i militari hanno infatti sequestrato un chilo e mezzo di cocaina purissima destinata a soddisfare una eterogenea platea di consumatori.

Dopo prolungate indagini, i Carabinieri hanno rinvenuto la coca, del valore, una volta tagliata, di circa a 300mila euro, nei pressi di un casolare in via dei Grilli, di un 37enne nordafricano, da vent’anni residente a Carpi. 

L’operazione non è che la ciliegina sulla torta della recente attività investigativa denominata Castelli di coca condotta dalla Compagnia dei Carabinieri di Carpi: dopo oltre un anno di indagini, alla fine del mese scorso, ha portato in galera una dozzina tra fornitori, intermediari e pusher.