Il Vinci fa incetta di premi al concorso Bellacoopia

Gli studenti della 4AE a indirizzo elettronico conquistano tutti con il loro progetto tecnologico Pol(EVO)Lution.

0
294

Ancora una volta l’Istituto Tecnico Leonardo da Vinci di Carpi ha vinto due premi con il progetto tecnologico Pol(EVO)Lution, realizzato dagli studenti della 4AE a indirizzo elettronico, con la collaborazione del professor Sandro Gualdi.
I ragazzi hanno realizzato un sistema elettronico da installare sull’automobile, che rileva in tempo reale il livello di polveri sottili nell’aria: se queste superano un certo livello, il dispositivo chiude automaticamente i finestrini e attiva l’aria condizionata e il ricircolo dell’aria per isolare l’abitacolo, fino a quando i valori non tornano sotto il valore stabilito.
L’idea è implementabile anche nei luoghi di aggregazione, per gestire la qualità dell’aria e dei parametri quali CO2 o altre sostanze inquinanti.
I premi, consegnati alla finale del concorso BellaCoopia Coopstartup, che ha tra gli obiettivi favorire progetti imprenditoriali a favore dell’ambiente, sono stati consegnati a Bologna nei giorni scorsi: gli studenti del Vinci hanno vinto il 1° premio per la migliore presentazione del progetto e il 3° premio per la migliore Startup green.
La 4AE aveva già ottenuto il premio Start Up più Innovativa all’evento finale di Bellacoopia Estense nel maggio 2019.