Rapinato un portavalori: la Mobile recupera il bottino da 10 milioni di euro

La squadra mobile di Modena ha recuperato i 10 milioni di euro bottino della rapina messa a segno nella notte tra mercoledì e giovedì sull'autostrada A22, poco prima dell'uscita di Carpi (Modena) ai danni di un portavalori di una società tedesca di logistica (con targa tedesca) che era diretto ad un magazzino di Bologna.

0
1147

La squadra mobile di Modena ha recuperato i 10 milioni di euro bottino della rapina messa a segno nella notte tra mercoledì e giovedì sull’autostrada A22, poco prima dell’uscita di Carpi (Modena) ai danni di un portavalori di una società tedesca di logistica (con targa tedesca) che era diretto ad un magazzino di Bologna. Stando al racconto fornito dalla due presunte vittime di quello che sarebbe stato un vero e proprio assalto armato, addetti al trasporto tedeschi e di origine italiana, il loro mezzo sarebbe stato prima rallentato da un furgone, poi si sarebbe affiancata una seconda macchina. Una volta fermato il portavalori, i rapinatori, pare due uomini con accento dell’Est Europa, avrebbero puntato contro le vittime dei fucili a canne mozze. Il mezzo è poi stato trovato abbandonato, vuoto, dai carabinieri a Correggio, dopo la segnalazione di un passante, mentre i due portavalori erano stati liberati nel parmense.

Maggiori dettagli verranno resi noti nella conferenza stampa in programma alle 11.

P.Sen.