Italflora compie quarant’anni

Meravigliosa festa a sorpresa per Maria Pia Gualdi nel negozio di via Roosevelt insieme a familiari, amici e clienti tra tanti fiori che continueranno a rivestire una fondamentale importanza nel modo di comunicare tra le persone.

0
590

Non è da tutti riuscire ad arrivare al traguardo ma festeggiare quarant’anni di attività oggi rappresenta un segnale di ottimismo e infonde speranza in un panorama desolante in cui tanti esercizi commerciali sono costretti a chiudere.
Italflora di Maria Pia Gualdi compie quarant’anni e si conferma un punto di riferimento.
“Non mi sarebbe stato possibile arrivare fin qui senza l’aiuto e la collaborazione di mia figlia Paola che da anni mi affianca nel lavoro”.
Lungo via Roosevelt il negozio di piante e fiori ha sempre avuto la sua sede fin da quel lontano 1979, quando Maria Pia decise di lasciare il settore della maglieria per dedicarsi alla sua grande passione: le piante e i fiori distinguendosi fsn da subito per il suo impareggiabile senso estetico e la capacità di abbinare forme e colori passando dalla sartoria dei tessuti a quella della natura.
Le sue creazioni sono state apprezzate da chi, da allora, è rimasto fedele cliente e in occasione della festa dei quarant’anni le ha scritto: “passando per la via si vede un’esplosione di colori: è la tua vetrina. Lo stupore aumenta entrando, i colori e il profumo aprono il cuore e rilassano la mente. Complimenti per aver svolto in tutti questi anni con grande maestria e sapienza un lavoro bellissimo e nobile”.
A tutti i clienti Maria Pia e Paola rivolgono un sentito ringraziamento.
Ed è la verità perché alle sue composizioni di fiori sono stati affidati messaggi importanti d’amore, di affetto, di stima, di amicizia e Maria Pia è sempre stata capace di interpretarli perché il primo passo, fondamentale, “è quello di riuscire a capire ciò che il cliente vuole per poi interpretarlo con i fiori”.
Il mestiere è cambiato, “nel corso degli anni si è sempre più ridotta la vetrinistica cioè l’allestimento delle vetrine dei negozi così come le richieste di decorazioni floreali per manifestazioni ed eventi ma il lavoro resta tanto perché i fiori continuano a parlare e a comunicare sentimenti”.
Insieme a Maria Pia, oggi, presso il negozio di via Roosevelt, lavora la figlia Paola, “che è praticamente nata qui. A otto anni era già capace di elaborare composizioni e allestimenti e non ha mai smesso di aiutarmi”. E’ stata Paola a organizzare la meravigliosa festa a sorpresa per Maria Pia nel negozio di via Roosevelt insieme a familiari, amici e clienti tra tanti fiori che continueranno a rivestire una fondamentale importanza nel modo di comunicare tra le persone.
Sara Gelli