Tragedia a Massa Finalese: l’anziano marito accoltella la moglie malata

0
252

Tragedia a Massa Finalese, dove, alle 13,45 di oggi, un uomo di 96 anni ha accoltellato alla gola la moglie di 86, confinata da due anni in un letto e pare affetta da demenza senile. Il dramma familiare si è consumato in una palazzina di via Bruno Buozzi. In casa c’era anche la badante che è riuscita a fermare l’anziano prima che rivolgesse la lama contro se stesso per uccidersi. La donna versa in gravissime condizioni: in pericolo di vita è stata trasferita al Maggiore di Bologna con l'elisoccorso. Il marito, dopo aver confessato il gesto, è stato accompagnato al Centro di Igiene mentale dell'Ospedale Ramazzini di Carpi. Sul posto 118 e Carabinieri.