All’azienda Terrevive di Carpi la menzione speciale dell’Oscar Green Emilia Romagna

0
129

La Società Agricola Terrevive di Carpi si è aggiudicata la menzione speciale Noi per il sociale dell’Oscar Green 2019 per l’Emilia Romagna, il premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa per valorizzare il lavoro dei tanti giovani che hanno scelto l’agricoltura per il proprio futuro.

La consegna è avvenuta nel corso della serata che si è tenuta a Bologna alla presenza del presidente di Coldiretti Modena, Luca Borsari, e del direttore, Giovanni Duò

L’idea di Terrevive è di Gianluca Bergianti e della moglie Simona quando, dopo gli studi di enologia e di agronomia, senza avere un’azienda agricola alle spalle, decidono di acquistare terreni nella zona del lambrusco e di ridare loro nuova vita. Ad oggi – informa Coldiretti Modena – l'azienda si sviluppa su 16 ettari e adotta come tecnica agronomica il metodo biodinamico: un metodo che si basa su principi come il rispetto per l'ambiente, la biodiversità e il benessere dell'uomo, il tutto in equilibrio la natura. Vengono prodotti vino da uve lambrusche, ortaggi, erbe aromatiche, cereali e frutti di varietà antiche la cui vendita avviene direttamente nel punto vendita aziendale o al mercato contadino, per sostenere e promuovere la filiera corta e il contatto diretto fra produttore e consumatore.

Terrevive svolge anche attività di fattoria didattica e sociale in particolare con la presenza di un orto giardino-terapico. Ha costituito inoltre una rete di impresa con una cooperativa sociale per ospitare 25 ragazzi con disabilità varie che vengono impiegati per la cura dei vigneti, della cantina, degli orti, delle serre e la vendita al mercato. 

Nei primi tre mesi dell’anno, secondo i dati Infocamere, elaborati dal Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena, con un +2.8%, le imprese agricole gestite da under 35 in provincia di Modena sono le uniche, assieme ai servizi alle imprese, a far segnare un dato positivo. Tutti gli altri settori sono in calo, in particolare le costruzioni (-9,4%), le industrie manifatturiere (-6,2%) e il commercio (-5,2%).

“Ci congratuliamo con Simona e Gianluca per il risultato. Come Coldiretti – ha detto il Presidente di Coldiretti Modena, Luca Borsari – siamo orgogliosi di sostenere i giovani che decidono di avvicinarsi all’agricoltura perché non è semplice avviare un’azienda agricola a partire dal nulla. L’agricoltura è un settore vitale che offre tante opportunità: per sostenere queste scelte e consolidare le aziende giovani e innovative che costituiscono il futuro del nostro territorio ci impegniamo ad essere presenti nelle sedi opportune e far sì che leggi e regolamenti non rappresentino ostacoli, ma opportunità per chi sceglie di dedicarsi alla terra”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here