Tentano di raggirarli ma i due anziani anziché cadere nella trappola chiamano i Carabinieri

0
22

Ha bussato alla sua porta ieri, intorno all’ora di pranzo, spacciandosi per un agente delle Forze dell’ordine ma l’anziana signora di Concordia non è caduta nella trappola. Inutile il tentativo del  malintenzionato di convincerla ad aprirgli la porta al fine di verificare la presenza di mercurio nelle tubature dell’acqua. Nemmeno un’ora più tardi il copione si è ripetuto a Carpi dove un ottantenne si è ritrovato a fare i conti con un presunto rappresentante di aspirapolveri. Anche in questo caso il raggiro non è riuscito. I due vecchietti, infatti, insospettiti, non ci hanno pensato due volte a chiamare il 112, mettendo così in fuga i due malviventi allontanatisi a bordo un’auto  bianca di grossa cilindrata. I Militari stanno conducendo i necessari accertamenti per identificare i due autori dei reati. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here