La Fondazione Crc ha presentato il volume sul restauro dell’Assunta

0
217

E’ stata presentata lunedì 27 maggio, in Auditorium San Rocco, l’opera sul lungo restauro che ha riconsegnato la preziosa statua lignea di Maria Assunta in cielo, alla sua comunità. Dopo i saluti del presidente della Fondazione CR Carpi, Corrado Faglioni, e del vescovo Francesco Cavina, gli autori Manuela Rossi, Andrea Beltrami e Giulio Azzolini hanno illustrato i contenuti del nuovo titolo della collana editoriale della Fondazione, dal titolo La Donna vestita di luce, rivelando gli aspetti che rendono questo il prezioso manufatto uno dei più begli esempi d’arte lignea emiliana della sua epoca, oltre a illustrare come la sua devozione si sia sviluppata sul territorio negli ultimi cinquecento anni. Ma oggetto della trattazione sono stati anche esami radiografici, test al carbonio, campionamenti microscopici e articolate analisi, basi essenziali per consentire questo difficile e complesso restauro. La statua ha dovuto infatti attendere circa tre anni, prima di poter essere recuperata, a causa della complicata rimozione per l’altezza molto elevata della sua collocazione, dopo il sisma del 29 maggio 2012 che rese inagibile la Cattedrale carpigiana.
Il volume è ora disponibile in corso Cabassi 4, nella Saletta della Fondazione, fino al 4 giugno, a seguito di un’offerta di 5 euro che verrà, come di consueto, interamente girata a sostenere le scuole del territorio.
In una veste grafica completamente rinnovata e con un ricco apparato fotografico, il testo inquadra l’opera lignea realizzata dall’artista Gaspare Cibelli intorno al 1514-1516 per volere di Alberto Pio per la Cattedrale di Carpi, sia nella sua dimensione storica e artistica che in quella devozionale per poi rivelare i particolari e le curiosità del delicato restauro che l’ha restituita alla sua comunità e al suo iniziale splendore.  
 “Con la ripresa della tradizionale collana della Fondazione vogliamo sostenere la promozione della storia e della conoscenza del nostro territorio –  spiega il presidente  Faglioni – e per farlo, oltre a una veste editoriale completamente rinnovata e di più accessibile fruizione, abbiamo reso disponibile gratuitamente la versione digitale del volume per ebook reader sul sito dedicato https://vestitadiluce.fondazionecrcarpi.it dove sarà possibile accedere anche alle versioni digitali dei titoli precedenti della nostra collana".
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here