Falsi esami d’italiano per ottenere il permesso di soggiorno

0
234

Pagavano dai quattrocento ai settecento euro a persona per avere le risposte e passare l’esame di italiano: circa seimila stranieri avrebbero usufruito di esami farsa per ottenere l’ambito certificato Celi ai fini del rilascio del permesso di soggiorno di lungo periodo. La Squadra Mobile di Modena ha arrestato cinque persone tre italiani, un marocchino e un tunisino residente a Carpi e titolare di un negozio di alimentari.

Sono stati i poliziotti dell’Ufficio Immigrazione di Modena ad accorgersi che qualcosa non andava: diversi stranieri presentavano infatti un attestato di conoscenza della lingua italiana nonostante non parlassero neanche una parola di italiano

L’indagine ha fatto luce su un sistema che faceva capo a un centro di formazione linguistico con sedi d'esame sparse in varie città del nord Italia, fra Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here