L’antitetanica può aspettare

0
37

“E’ da questa primavera – ci scrive un lettore – che cerco di fare il richiamo dell’antitetanica ma a Carpi non c’è mai posto, dovrei andare a Vignola, Modena o Mirandola ma non ne ho alcuna  intenzione. Com’è possibile non riuscire a prendere un appuntamento nemmeno tra 6 mesi?”. L’antitetanica, nel Distretto di Carpi, evidentemente, può aspettare, come si evince dalla risposta dell’azienda sanitaria di Modena, interpellata dopo aver ricevuto la segnalazione relativa ai ritardi. “A seguito dell’alto numero di richieste pervenute – si legge nella nota dell’Ausl –  è in corso di ampliamento il calendario per il 2019. L’ambulatorio del Servizio Igiene pubblica presso l’Ospedale di Carpi garantisce le vaccinazioni urgenti, ovvero quelle per le persone affette da patologie e per chi deve effettuare viaggi all’estero. I richiami per l’antitetanica vengono effettuati su base provinciale, al fine di garantire la presa in carico dell’utenza in tempi idonei”.
Ergo, chi non ha la possibilità di spostarsi dalla Corte dei Pio per raggiungere un ospedale della Provincia, deve aspettare “tempi idonei”. Si sa, la percezione del tempo è assai relativa!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here