A scuola di magia per babbani al Borgo

0
172

A vent’anni dall’edizione italiana della saga di Harry Potter, presso il Centro Commerciale Il Borgogioioso di Carpi domenica 28 ottobre, a partire dalle 16, si rende omaggio al famoso maghetto con la Scuola di magia e stregoneria anche per babbani. L’evento, che si colloca nell’ambito dei festeggiamenti di Halloween, prevede anche un Laboratorio Alchemico e una postazione di ragnatele dolci per una merenda a tema. Per tutti i maghetti e le streghette che andranno a caccia al motto di “dolcetto e scherzetto” saranno inoltre disponibili dolci omaggi presso i negozi della galleria.
Arrivata in Italia, vent’anni fa, la saga di Harry Potter conquistò rapidamente gli adolescenti e, grazie alla successiva trasposizione cinematografica, è diventata un cult per diverse generazioni. A decretarne il successo è stata senz’altro la strutturazione classica della fiaba: la competizione tra protagonista e antagonista, Harry Potter e Voldemort, gli oggetti magici, bacchette e mantello dell’invisibilità solo per citarne un paio ma sono tantissimi, gli aiutanti, sia umani che animali o fantastici, il luogo fantastico, la scuola di Hogwarts. Ma un aspetto che rende originale Harry Potter è non avere separato in modo netto i buoni dai cattivi; infatti in tutti i personaggi c’è una compresenza di elementi e sta al singolo decidere da che parte far pendere la bilancia. E forse proprio questo tratto di sincera umanità conferisce ai personaggi usciti dalla penna di Joanne K. Rowling una credibilità narrativa che sta alla base di uno dei successi letterari degli ultimi vent’anni.
Come a Hogwarts, la scuola di magia de Il Borgogioioso sarà aperta a tutti in particolare ai “babbani”, gli aspiranti maghi che non sono nati da genitori che già possiedono poteri magici. Anche se, vista la capacità dei genitori “babbani” di coniugare impegni di lavoro con lo studio, l’attività sportiva e il divertimento dei propri ragazzi, forse si può sollevare il dubbio che qualche super potere in realtà esista. In ogni caso domenica presso Il Borgogioioso la scuola di Magia permetterà a tutti di vivere un pomeriggio magico.
Sempre domenica pomeriggio verranno consegnati i premi, consistenti in gift card fino a un valore di 250 euro, ai vincitori del Contest fotografico che si è svolto sui social Facebook e Instagram denominato #carpigioiosa. Il tema del contest, che poneva l’accento non su luogo in particolare ma su un momento di vita vissuto come espressione di gioia o serenità, ha registrato una larga partecipazione. I primi dodici scatti saranno stampati sul calendario 2019 edito dal Borgogioioso e, attraverso i volti e il vissuto delle persone, disegnano una mappa di ciò che ci rende felici: gli amici, i figli, l’amore, un traguardo raggiunto negli studi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here