Palazzo Brusati Bonasi preso d’assalto dai visitatori

0
366

Sono stati oltre 1.300 i visitatori di Palazzo Brusati Bonasi che si sono susseguiti nei due weekend di apertura, per ammirarne il sontuoso apparato decorativo e per scoprirne gli aneddoti e le curiosità storiche. L’edificio, solitamente non accessibile, perché ora sede di uffici, è stato eccezionalmente aperto al pubblico dalla Fondazione CR Carpi per l’iniziativa Invito a Palazzo.
“Un successo andato oltre le nostre aspettative – ha commentato il presidente Corrado Faglioni – e che ci porterà a ripetere l’iniziativa arricchendola di novità. Abbiamo aperto le nostre porte non solo per consentire una visita storico-artistica della nostra sede ma anche per lanciare un messaggio di maggiore condivisione con la città, perché questo è sicuramente un segno che vogliamo imprimere al nostro mandato. Aprirci di più al territorio nell’ottica di ottimizzare i risultati di ciò che viene fatto e delle risorse che mettiamo in campo. Già con questa iniziativa sono state attivate interessanti collaborazioni con l’istituto scolastico Meucci, i cui ragazzi del quinto anno a indirizzo turistico, durante il primo weekend, hanno accompagnato il pubblico in appassionate visite guidate risultate particolarmente apprezzate. O ancora quella con la Fondazione Fossoli, che sosteniamo finanziariamente da tempo ma che questa occasione, per la prima volta, ci ha visto unite anche sotto il profilo della progettualità in iniziative collaterali e gratuite che hanno riscosso particolare adesione. Infine, mi preme ringraziare gli istituti culturali cittadini e gli studiosi e appassionati di storia locale che ci hanno aiutato e fornito testimonianze e immagini storiche ai più sconosciute”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here