Rapina di Cortile: identificati e denunciati i due complici del 19enne senegalese

0
280

Verranno interrogati dal magistrato i tre ragazzi che sabato 13 ottobre hanno tentato una rapina nella tabaccheria Bergamini Moreno di Cortile. Dopo l’arresto del 19enne senegalese – che nell'aprile del 2017 si rese responsabile insieme ad altri ragazzi del furto di cinque autobus, utilizzati poi nel danneggiamento dell’istituto Meucci – anche gli altri due complici sono stati identificati e fermati, in centro storico, dalla Polizia di Stato. I due 19enni tunisini sono stati denunciati a piede libero per rapina aggravata e furto dell’autovettura utilizzata per effettuare il colpo: Clio nera sottratta la notte prima nel cortile di una villetta di via Plauto, la stessa che avevano rapinato una settimana fa, sottraendo a un pensionato un intero mazzo di chiavi, tra cui quelle dell'auto della figlia.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here