Pedalando contro l’Alzheimer

0
534

In occasione della Giornata Mondiale dell’Alzheimer, nata con l’obiettivo di non far dimenticare la malattia e la difficile assistenza di cui i malati necessitano,  domenica 23 settembre  – ritrovo in Piazza Martiri, di fronte a Palazzo Scacchetti, alle 10, con un contributo di 5 euro, gratis per chi ha prenotato il pranzo – l’associazione di volontariato di Carpi, Gruppo Assistenza Familiari Alzheimer – Gafa, organizza l’edizione 2018, la numero dodici, de la Pedalata contro l’Alzheimer, la tradizionale biciclettata di 15 km in compagnia di nonni, nipoti, figli, mogli, mariti e amici, con una sosta ristoro a metà percorso. L’arrivo sul sagrato della Chiesa di Quartirolo è previsto intorno alle 12,15: qui, chi lo vorrà, potrà fermarsi a pranzo (costo 20 euro gli adulti e 10 i bambini fino a dieci anni). Per info e prenotazioni, potete contattare il 349.5928342. Ricordiamo che il ricavato della giornata sarà interamente devoluto a Gafa.

Mercoledì 19 settembre, dalle 10 alle 12,30, presso i locali del Poliambulatorio 2, in Piazzale Donatori di Sangue (a piano terra nelle stanze 57, 98 e 99) si terrà l’iniziativa I Centri per i Disturbi Cognitivi e Demenze di Carpi si presentano. Un’occasione importante per conoscere da vicino quali servizi offrono e come si occupano delle persone con disturbi cognitivi e demenze e delle loro famiglie. Un team di professionisti e volontari che ogni giorno lavora in questo campo sarà a disposizione della cittadinanza per spiegare il funzionamento degli ambulatori e accompagnare i presenti in un percorso alla scoperta dei servizi a essi collegati.

Giovedì 20 settembre, presso la Galleria del Centro commerciale Il Borgogioioso, dalle 15 alle 19,30, i volontari del Gafa saranno presenti con uno stand informativo sulla prevenzione dei disturbi cognitivi con giochi a quiz e raccolta di domande da rivolgere agli esperti. A partire  dalle 18,30 spazio al Maxi cruciverba a premi ideato dalla dottoressa Vanda Menon e appuntamento con Aperitivo AlimentaLaMente e L’esperto risponde, unitamente ai neurologi e geriatri del Centro Disturbi Cognitivi e Demenze dell’Ausl di Modena.
Jessica Bianchi

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here