Individuati gli autori della rapina: fermati dai Carabinieri due tunisini

0
101

Picchiata e rapinata per rubarle il cellulare: questa notte, intorno alle 23, una donna tunisina di 41 anni è finita al Pronto Soccorso di Carpi dopo essere stata vittima di un’aggressione da parte di due uomini in un’area verde di via Volta, a pochi passi dal centro storico. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Carpi intorno alle 5 di questa mattina sono riusciti a risalire agli autori della rapina: entrambi tunisini, di 33 e 35 anni, e residenti in città sono attualmente in stato di fermo in caserma. I due uomini, dopo aver ripetutamente palpeggiato la connazionale, l’avrebbero percossa per impossessarsi del cellulare e della somma contante di 70 euro, prima di darsi alla fuga a piedi.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here