Si fingono due agenti della Municipale e rubano a una pensionata 15mila euro

0
154

“Abbiamo arrestato alcuni nomadi, vogliamo essere certi che il suo denaro sia al sicuro”. Con questa scusa due finti agenti della Polizia Municipale si sono introdotti oggi, intorno alle 12, in via Muratori, nella casa di una pensionata di 78 anni. La donna, caduta nella subdola trappola dei truffatori, due italiani di circa 45 anni, li ha condotti in camera da letto e ha mostrato loro dove nascondeva il denaro. Ricco il bottino dei malviventi: ben 15mila euro. I finti agenti si sono poi dati alla fuga su una Mini Cooper grigia. I Carabinieri sarebbero già sulle loro tracce.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here