Presi gli autori dei colpi ai distributori

0
165

Razziavano le colonnine dei distributori di carburante sventrandole con flessibile e piede di porco e prelevando il denaro all’interno. Tre i colpi attribuiti alla coppia di moldavi: a maggio a Medolla, poi a luglio e agli inizi di agosto in due distributori di Carpi per un bottino complessivo di 5mila euro.

I due, un 20enne e un 18enne, entrambi moldavi, sono stati fermati dai Carabinieri di Carpi e arrestati l’altra notte in città con l’accusa di furto aggravato continuato in concorso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here