Soldi aspirati all’Esselunga: due i ladri arrestati dai Carabinieri

0
115

Hanno aspirato il denaro dai condotti che lo portano dalle casse al caveau. Sembra un film ma per i due ladri responsabili di due furti ai danni del supermercato Esselunga, il 16 febbraio e il 28 marzo, non c’è stato alcun lieto fine. A finire in carcere grazie al Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Carpi e ai Militari della Stazione di Soliera, con l’accusa di furto aggravato in concorso, due bolognesi che nei due colpi messi a segno nel supermercato solierese erano riusciti ad arraffare ben 13mila euro. Violare l’impianto pneumatico di trasporto del denaro, nel quale ogni giorno transitano decine di bussolotti contenenti il denaro contante appena incassato, è un’impresa assai complessa: i due ladri erano specializzati in questo tipo di furti e noti in tutto il Nord Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here