Per dire no alla violenza

0
114

All’ex Campo di Fossoli, per non dimenticare e per ribadire con forza il no al fascismo e a tutti coloro che sembrano anche solo evocarlo in episodi di violenza e mancato rispetto dei principi democratici e di convivenza civile. Domani, 13 dicembre, alle 14, la Giunta regionale tiene la propria seduta settimanale all’ex Campo di Fossoli di Carpi, in provincia di Modena, il luogo di transito per ebrei e prigionieri politici destinati in Germania gestito prima dalla Repubblica sociale e poi dalle SS naziste.
La riunione di Giunta si terrà nell’ex Campo (via Remesina Esterna 32, Fossoli). Ad accogliere il presidente Stefano Bonaccini e gli assessori saranno il sindaco di Carpi, Alberto Bellelli, e Pierluigi Castagnetti, presidente della Fondazione, l’ente che gestisce l'ex Campo e il Museo Monumento al Deportato politico e razziale di Carpi, tappe dei Viaggi della Memoria che partendo da qui arrivano fino ad Auschwitz o viceversa, ripercorrendo il dramma della deportazione fino allo sterminio pianificato ed organizzato.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here