I Carabinieri pizzicano due nomadi con tre tonnellate di cavi di rame

0
96

I Carabinieri pizzicano due nomadi con tre tonnellate di cavi di rame. E’ successo ieri, quando i militari della Compagnia di Carpi hanno fermato a Campogalliano due giovani, uno residente a Correggio e uno a Campogalliano: a bordo del loro furgone i due, entrambi 22enni, trasportavano ben tre tonnellate di cavi elettrici di rame. Mezzo e materiali sono stati immediatamente posti sotto sequestro e i due nomadi denunciati per gestione non autorizzata di rifiuti speciali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here