Sessantesimo anniversario della morte di Mamma Nina

0
182

Il prossimo 3 dicembre ricorrono i sessant’anni dalla morte di Mamma Nina, la Venerabile Marianna Saltini (in foto Stefano Forti, don Massimo Dotti e Lisa Forghieri in occasione della presentazione delle iniziative). Per celebrare questo anniversario la Diocesi di Carpi e le Figlie di San Francesco – l’istituto religioso fondato da Mamma Nina – promuovono nella giornata di domenica 3 dicembre due iniziative in Cattedrale.

Alle 16, l’incontro testimonianza con Paul Bhatti – autore del libro “Shahbaz, la voce della giustizia” – che parlerà del fratello Shahbaz, ministro pakistano per le minoranze, assassinato nel 2011 dai fondamentalisti islamici, del suo impegno per la difesa dei cristiani e dei diritti umani e della sua testimonianza di fede. 

Alle 18, la Santa Messa presieduta dal Vescovo Francesco Cavina nella memoria di Mamma Nina, di cui nel 2002 sono state riconosciute le virtù eroiche, con la proclamazione a Venerabile da parte di Papa Giovanni Paolo II.

Saranno presenti le religiose e le figlie della Casa della Divina Provvidenza, le operatrici, le mamme e i bambini delle case di accoglienza Agape, che oggi proseguono il carisma di Mamma Nina, e i tanti amici e benefattori dell’opera a cui la Venerabile ha dato inizio.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here