Un viaggio per diventare grandi

0
284

Un aeroplanino di carta può condurti lontano, verso un viaggio che non ti aspetti… Ed è proprio sulle magiche ali di quell’aeroplanino che l’avventura della piccola Sketch, personaggio tratteggiato dalla matita dell’illustratrice Roberta Terracchio, prende il volo. A dar voce alla protagonista de Il viaggio di Sketch, pubblicato da Valentina Edizioni, è invece la carpigiana, classe 1979, Ilaria Zannoni. Con poetica delicatezza, la scrittura di Ilaria, è semplice, diretta. Capace di incantare grandi e piccini, poiché, come rivela la stessa autrice, alla sua prima esperienza come scrittrice, “questo non è un classico libro per bambini. Profondamente metaforico, si offre a diversi livelli di lettura. Se le immagini sono di immediata comprensione anche per i piccoli, la lettura di un adulto può far loro cogliere e comprendere il significato più profondo del testo, ovvero come imparare ad affrontare con positività le difficoltà che connotano la vita di ciascuno”.
Laureata in Scienze della Formazione Primaria e con un Master come pedagogista conseguito a Reggio Children in tasca, Ilaria da alcuni anni coltiva la passione per la scrittura e la letteratura per l’infanzia. “Ho frequentato diversi corsi – racconta Ilaria, di professione insegnante – e, in uno di questi, Davide Calì, fumettista e scrittore italiano di letteratura per ragazzi, ci ha parlato della sua ex allieva Roberta Terracchio: ogni giorno postava su Facebook i disegni di una bambina. Un personaggio che, secondo il nostro insegnante, era pronto per diventare il protagonista di una storia. Incuriosita ho cercato le immagini e, partendo da quelle che più mi avevano colpita, ho iniziato a immaginare una storia che potesse valorizzare l’opera e la fantasia di Roberta.  Successivamente l’ho contattata, le ho spedito il testo e, tra le varie proposte che le sono arrivate, la mia le è piaciuta e ha accettato di collaborare insieme al progetto del libro”. Il viaggio di Sketch è nato così, quasi per caso. In punta di piedi, come tutte le cose belle, grazie a un incontro inaspettato.
Ilaria e Roberta, hanno poi bussato a varie case editrici, durante la Fiera del Libro di Bologna dello scorso anno, e Valentina Edizioni, entusiasta del progetto, ha deciso di pubblicarlo. Ora il viaggio fantastico della piccola Sketch ha preso forma e vita. Profumato di carta, il libro – disponibile in libreria e su tutte le piattaforme on line – è pronto per essere letto insieme a mamma e papà. Per condividere un momento speciale, all’insegna della positività. Parole e immagini accompagneranno i bambini in una magica avventura fatta di incontri, di speranze e delusioni. Sì, perché la vita è anche fatta di amarezza. “Sketch, seguendo un aeroplanino di carta, affronterà un viaggio immaginario durante il quale si perderà, per poi ritrovarsi. Tornerà sui suoi passi e ne farà di nuovi per scoprire, infine, che vale sempre la pena lanciarsi per raggiungere i propri sogni, nonostante le difficoltà. In fondo – conclude Ilaria – anche dai momenti più difficili si può imparare molto e crescere”. Diventare grandi non significa rinunciare alla fantasia, al contrario: solo se si impara a guardare il mondo a testa in giù, sempre a caccia di nuove angolazioni, si può essere davvero felici…
Una lezione che nessuno dovrebbe mai dimenticare.
Jessica Bianchi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here