Marchesini Group ha inaugurato il nuovo stabilimento di Carpi

0
265

È stato inaugurato oggi il nuovo stabilimento produttivo di Marchesini Group a Carpi, alla presenza di autorità nazionali, locali e dei dipendenti del Gruppo. Con i suoi 14 mila metri quadri è il più grande polo italiano delle macchine per la termoformatura, la tecnica di stampaggio di materie plastiche a caldo utilizzata per la realizzazione dei blister farmaceutici. Per costruire questo stabilimento – su cui il Gruppo ha investito 14 milioni di euro – è stato necessario il lavoro di oltre 300 persone; altre 150 saranno impiegate stabilmente al suo interno una volta che la fabbrica sarà a regime e altre 50 ancora, soprattutto tecnici e ingegneri carpigiani e modenesi, verranno assunte a partire dal prossimo anno. Tra le autorità presenti al taglio del nastro il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il governatore della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, il Sindaco di Carpi, Alberto Bellelli, il Vescovo di Carpi, S.E. Mons. Francesco Cavina e Maurizio Marchesini, AD del Gruppo e Presidente di Confindustria Emilia-Romagna.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here