Nessuna traccia dei cestini ‘differenziati’

0
121

L’assessore all’Ambiente Simone Tosi aveva promesso entro fine anno i cestini nei parchi per la differenziata ma ancora non se ne vede traccia. “E’ in corso la progettazione  – ha spiegato – dell’intervento di sostituzione dei vecchi cestini in centro storico (270) e nei parchi. Costano 300-500 euro l’uno, sono in acciaio corten, hanno cinque bocchette per i vari materiali da differenziare (carta, vetro, plastica, alluminio e indifferenziato) più lo spazio per cenere e cicche. Nei parchi – ha concluso – metteremo anche dei raccoglitori porta vetro da 120 litri carrellati”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here