Gattini recuperati dal motore di un’automobile

0
116

E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e di un meccanico professionista per salvare un micino di pochi mesi rimasto intrappolato all’interno di una macchina. E’ successo mercoledì pomeriggio, in un parcheggio alla periferia di Carpi, dove un passante ha visto il gattino, spaventato dai rumori del traffico, cercare rifugio nel motore di un’auto in sosta e ha prontamente avvisato la polizia municipale e i volontari del Gattile dell’Unione delle Terre d’Argine. Un salvataggio non facile, visto che per liberare l’incauta bestiola si è dovuto non solo sollevare l’autovettura, ma addirittura smontare alcuni componenti del vano motore. L’episodio fa seguito a un altro, analogo anche se meno avventuroso, capitato domenica sera, nei pressi della rotonda di via Carlo Marx, dove due gattini si aggiravano spauriti; uno, visibilmente ferito, è stato raccolto da due giovani, l’altro, in fuga si è nascosto in un’auto parcheggiata all’interno dell’area CMB. Grazie all’individuazione del proprietario della macchina, si è potuto aprire il cofano e il piccolo, che si è poi rivelata una femminuccia di circa due mesi, si è lasciato “catturare” senza opporre forti resistenze.  Un’altra micina di due mesi, dal mantello bianco e  tigrato, è stata trovata martedì in viale dell’Industria, con un femore fratturato  e ora è affidata ai volontari del Gattile, in attesa, come gli altri, di essere adottata. E’ andata peggio a un cucciolo nero falciato da un’auto in corsa mentre, incerto e zoppicante, cercava di attraversare la Strada Statale Romana Nord  in prossimità di Fossoli. Sono tanti i pericoli per i gattini inesperti, anche se hanno una famiglia che si occupa di loro e dal Gattile si invitano i proprietari di cuccioli a fare attenzione e a non lasciarli liberi in prossimità di auto parcheggiate; la curiosità o la paura possono mettere a rischio la loro incolumità. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here