Controlli dei veicoli pesanti a Campogalliano

0
134

L'impegno della Polizia Municipale dell’Unione delle Terre d’Argine in tema di controlli sull'autotrasporto si è intensificato a partire dallo scorso anno con la creazione di un nucleo specializzato di operatori (guidati dal commissario capo Davide Golfieri). All'inizio di novembre del 2015 si è anche tenuto a Carpi un corso di formazione teorico-pratico organizzato da ANVU e in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.  È stato proprio grazie a questa importante esperienza formativa che si sono create le condizioni per poter mettere in pratica le nozioni studiate al corso.
Polizia Municipale delle Terre d’Argine e Ministero dei Trasporti con il  Centro Mobile di Revisione sono stati recentemente impegnati nel controllo dei veicoli che esercitano attività di autotrasporto merci in due giornate a maggio e a giugno nei pressi della dogana di Campogalliano. I controlli congiunti hanno riguardato principalmente la regolarità amministrativa dei documenti, l’efficienza dei dispositivi di equipaggiamento e il rispetto delle ore di guida e di riposo al fine di tutelare la sicurezza stradale.
In totale sono stati eseguiti accertamenti su 31 veicoli comunitari ed extracomunitari, nel corso dei quali  sono state accertate 12 sanzioni in materia di guida e riposo del conducente, 8 per irregolarità amministrative e 21 per violazioni all'efficienza dei dispositivi e degli equipaggiamenti. Tra i mezzi controllati un veicolo turco e uno bulgaro sono stati sanzionati per trasporto internazionale e cabotaggio abusivo. Per entrambi è scattato il fermo del veicolo per tre mesi con una sanzione amministrativa di 5000 euro.  Inoltre, grazie alla presenza del Centro Mobile gestito dal personale del Ministero dei Trasporti, sono state eseguite 27 revisioni sui veicoli a seguito delle quali sono state accertate 21 violazioni in tema di inefficienza dei dispositivi e degli equipaggiamenti. In particolare per due autoarticolati stranieri (uno olandese e uno iraniano) sono state riscontrate tali inefficienze ai dispositivi di sicurezza, soprattutto al sistema frenante, che la Motorizzazione e la Polizia Municipale ne hanno sospesa la circolazione.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here