Charity Bond Party per la Casina dei Bimbi

0
215

Più di quattrocento persone in abito da sera hanno aderito all’invito di Alberto Fontana, 44 anni, carpigiano contribuendo alla riuscita del Charity Bond Party, la cena di gala a scopo benefico organizzata venerdì 27 maggio nella elegante cornice del Cortile d’Onore di Palazzo Pio: sono stati raccolti oltre 30mila euro a favore della Casina dei Bimbi, l’associazione che si preoccupa dei bambini gravemente malati ricoverati in ospedale garantendo loro un’assistenza qualificata e assicurando la presenza di volontari 24 ore su 24 durante il ricovero dei piccoli.
L’ideatore dell’evento è Alberto Fontana, 44 anni, carpigiano, particolarmente toccato dalla storia di Claudia Nasi e dal suo gesto d’amore dal quale è nata la Casina dei Bimbi. Da oltre cinque anni, Alberto, executive director responsabile grandi clienti Emilia Romagna Ubs, sposato e con un figlio, lotta contro la leucemia. Dal suo avvicinamento all’associazione ha preso vita l’idea di creare qualcosa di grande per loro: è nato così il Charity Bond Party, ispirato a James Bond, per raccogliere fondi destinati a progetti di espansione su Carpi. All’evento, patrocinato dal Comune di Carpi, hanno partecipato il sindaco Alberto Bellelli, l’assessore Stefania Gasparini nonché sponsor d’eccezione come Horacio Pagani, proprietario della Pagani Automobili, Fabio Innocenzi amministratore delegato Ubs Italia, oltre a esponenti del mondo imprenditoriale carpigiano. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here