Emozione e commozione al Caregiver Day 2016

0
93

Carpi e l'Unione Terre d'Argine hanno celebrato la Giornata del caregiver con un mattinata densa di emozione e commozione: la ricorrenza infatti, istituita dalla legge regionale 2/2014, ha vissuto, sabato 28 maggio, nell'Auditorium Loria momenti di grande trasporto grazie alle testimonianze di alcuni caregiver. I racconti di esperienze vere sono stati aperti dal video messaggio dell'attore Giulio Scarpati, testimonial del “Caregiver Day” 2016, che ha parlato della madre malata di Alzheimer; poi alcuni interventi di ospiti che si sono alternati al tavolo dei relatori, davanti a una sala – gremita di operatori socio-sanitari e caregiver – che ha ascoltato molto attenta e spesso visibilmente commossa. Sono quindi seguiti contributi di medici e addetti ai lavori, sui diversi aspetti del tema"Dare e ricevere cura: il valore terapeutico della narrazione e della medicina narrativa" che dava il titolo al convegno. Soddisfatta di questa sesta edizione Loredana Ligabue, direttrice della cooperativa “Anziani e non solo”, ideatrice e promotrice della manifestazione: “Anche quest'anno il nostro impegno è stato premiato dalla grande partecipazione che abbiamo registrato a tutte le iniziative, cominciate il 6 maggio: corsi, seminari, convegni, spettacoli. Cresce inoltre l'attenzione e la collaborazione da parte delle istituzioni, come dimostra il convegno di ieri in Regione, a conferma che siamo sulla buona strada. Qualcuno ha detto in queste settimane che l'Emilia, oggi conosciuta e apprezzata in tutto il modo per le scuole dell'infanzia, fra non molto tempo sarà associata anche a una nuova visione di welfare, dentro al quale i caregiver avranno un ruolo fondamentale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here