Gianni Rivera a Carpi

0
77

Il debutto in Serie A a 15 anni; dall’Alessandria al Milan, dai Mondiali alle Olimpiadi, al Pallone d’Oro; dalla famiglia all’esperienza in politica come Sottosegretario alla Difesa: è la vita di Gianni Rivera, raccontata in 530 pagine attraverso articoli, foto e ricordi. L’ex calciatore, vero e proprio monumento calcistico non solo italiano, sarà a Carpi, domenica 22 maggio, alle 18, nel Cortile d’Onore di Palazzo Pio, per presentare, intervistato da Pierluigi Senatore, il suo libro Gianni Rivera, ieri e oggi. Autobiografia di un campione. Il volume è diviso in due sezioni, ciascuna con tre capitoli: Ieri con il Ragazzino, il Calciatore e il Campione; Oggi con il Deputato, l’Uomo di Governo e l’Uomo di Sport. Nel fronte e nel retro della copertina del libro, le immagini di quando Rivera iniziò la sua carriera da calciatore nell’Alessandria. 

Come nasce il libro? “Quasi per caso; nel fare un trasloco mia moglie e io abbiamo trovato in un sottoscala decine di scatole di camicia catalogate anno per anno all’interno delle quali mio padre aveva tenuto tutto quello che mi riguardava: foto, maglie, articoli e allora abbiamo deciso che tutto quel materiale non poteva andare perso ed è nato questo libro; il mio primo e ultimo”.

Il libro, monumentale come il suo protagonista, non lo si trova in libreria, ma lo si può ordinare sul sito www.giannirivera.it. Dopo l’incontro, l’autore sarà a cena coi soci del Milan Club Carpi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here